Metteva online degli annunci per delle case vacanza a Sperlonga; poi, dopo aver incassato la caparra, spariva dalla circolazione. I Carabinieri della stazione di Sperlonga, a seguito di una specifica attività di indagine, sono riusciti a individuare l'autore della truffa, un uomo residente in Campania, che è stato denunciato all'autorità giudiziaria. Questi, come ricostruito dagli investigatori, inseriva su un noto portale web di annunci delle inserzioni per affittare nel periodo estivo degli appartamenti a Sperlonga, in realtà inesistenti, chiaramente previo versamento di una caparra su una carta prepagata. Ed è stata proprio questa carta prepagata a consentire agli investigatori di risalire all'identità dell'autore della truffa, poi denunciato.