Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Fuma cannabis e si mette alla guidaI carabinieri gli ritirano la patente
0

Truffa con le case vacanza fantasma, una denuncia

Sperlonga, l'autore individuato grazie ad una carta prepagata

Le case vacanza per le quali inseriva degli annunci sul web e otteneva il versamento della caparra dagli ignari turisti in realtà non esistevano. Dopo una serie di denunce, i militari dell'Arma sono riusciti a risalire all'identità dell'uomo, denunciato all'autorità giudiziaria per la truffa. 

Metteva online degli annunci per delle case vacanza a Sperlonga; poi, dopo aver incassato la caparra, spariva dalla circolazione. I Carabinieri della stazione di Sperlonga, a seguito di una specifica attività di indagine, sono riusciti a individuare l'autore della truffa, un uomo residente in Campania, che è stato denunciato all'autorità giudiziaria. Questi, come ricostruito dagli investigatori, inseriva su un noto portale web di annunci delle inserzioni per affittare nel periodo estivo degli appartamenti a Sperlonga, in realtà inesistenti, chiaramente previo versamento di una caparra su una carta prepagata. Ed è stata proprio questa carta prepagata a consentire agli investigatori di risalire all'identità dell'autore della truffa, poi denunciato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400