Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Itri - Cittadini adottano i randagi, il Comune "ringrazia"
0

Itri - Cittadini adottano i randagi, il Comune "ringrazia"

Erogati i contributi a chi ha preso un amico a quattro zampe dal canile

I cittadini adottano un cane, il Comune "ringrazia". Continua con successo l'iniziativa dell'amministrazione comunale di Itri che "premia" i concittadini che portano via dal canile i randagi per donare loro una nuova vita. Il progetto si chiama "adotta un cane" e nel corso del tempo sta crescendo. Sei i nuovi itrani che, proprio sotto Natale, hanno trovato sotto l'albero la prima rata del contributo offerto dall'ente, un buono da 150 euro. In realtà si tratta soltanto della metà dell'importo totale, che sarà versato successivamente. La formula è semplice: il Comune risparmia perché non deve badare più ai randagi adottati e il cittadino che adotta la bestiola, oltre a darle una nuova vita e ricevendone in cambio affetto e amore, ottiene un bonus dall'ente. Con cui, magari, pagare le tasse municipali. In tutto sono stati sei, per un importo totale di 900 euro, i destinatari del contributo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400