Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Energie rinnovabili e green economy: il Comune aderisce al patto dei sindaci
0

Si punta ai fondi europei con il Piano per l'energia sostenibile

Lenola

Energia sostenibile, finanziamenti e progetti: a Lenola si passa alla fase operativa. Superata la prima fase relativa all’adesione formale del Comune, si entra nella seconda fase del Patto dei Sindaci che prevede la redazione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES), documento programmatico per descrivere il percorso e le azioni che le singole città seguiranno da qui al 2020 con iniziative a favore dell’ambiente.

Diverse Regioni e Province stanno già mettendo in sinergia le proprie attività proprio al fine di convogliare risorse economiche derivanti, ad esempio dai fondi strutturali, verso azioni propedeutiche all’attuazione del Patto dei Sindaci. A livello europeo, è possibile accedere a delle risorse finanziarie attraverso un apposito fondo gestito dalla Banca Europei degli Investimenti (BEI) e il bando comunitario Energia Intelligente per l’Europa (EIE), che ha una finestra dedicata alle attività inerenti il Patto dei Sindaci. Il Comune di Lenola prevede di intervenire in diversi settori tra cui edilizia, trasporti, appalti ed energie rinnovabili. “Da questo momento – si legge in una nota dell’amministrazione del sindaco Andrea Antogiovanni - sarà pianificata un’azione di monitoraggio al fine di verificare che le azioni contemplate siano effettivamente attuate”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400