Cantieri al lavoro dalle 23.00 di venerdì 21 alle 5.15 di martedì 25 aprile, sulla linea Roma – Formia – Napoli, per il varo di tre nuovi ponti ferroviari sui i fiumi San Magno, San Bonifacio e Cavatella, tra Latina e Sezze Romano e tra Monte San Biagio e Formia. Gli interventi, effettuati a ciclo continuo giorno e notte, consisteranno nella rimozione delle vecchie parti strutturali dei ponti esistenti e nella realizzazione dei nuovi. Le travate saranno anti-simiche e realizzate secondo nuovi standard qualitativi previsti dalle normative ferroviarie. Il varo, un totale di sei impalcati, sarà effettuato utilizzando tre autogru della portata di 1.200, 800 e 350 tonnellate. Ingegneria ferroviaria a tutto tondo con realizzazione di opere civili, armamento e trazione elettrica. Investimento economico di Rete Ferroviaria Italiana, circa 5 milioni di euro. Durante gli interventi, nelle tratte interessate dai lavori, sarà necessario sospendere la circolazione ferroviaria. I treni regionali saranno sostituiti con autobus fra Latina e Formia-Gaeta /Minturno-Scauri. I treni della lunga percorrenza, invece, saranno deviati via Cassino.