La Giunta di Terracina guidata dal sindaco Procaccini ha deliberato oggi una serie di provvedimenti tra cui ne spiccano tre in particolare. Per il grande concerto del Primo Maggio in programma al Molo, è stato istituito un servizio gratuito di due bus navette che partirà dalle 9 del mattino dall'area del mercato settimanale (ingresso nord della città) e proseguirà per tutta la giornata fino all'una di notte. Il percorso previsto è viale Europa – via Cristoforo Colombo – Viale Circe – via Friuli Venezia Giulia - viale Europa. Il consiglio è quello di utilizzare questo servizio parcheggiando gratuitamente l'auto nell'area del mercato settimanale e utilizzare le navette per arrivare nella zona del porto. Il servizio, ovviamente, è fruibile da tutti i cittadini e sarà utile a decongestionare dal traffico il centro cittadino in previsione anche del maggiore afflusso vista la giornata di festa. Altra deliberazione approvata dalla Giunta riguarda l'adesione della Città di Terracina alla campagna nazionale "Maggio dei libri 2017", un'iniziativa promossa dai ministeri della Cultura e dell'Istruzione e che si fregia del patrocinio della Presidenza della Repubblica e dell'UNESCO. Dopo la presentazione del libro "Il Cùnsolo" di Floriana Giancotti del 28 aprile (prefazione di Antonio Pennacchi, edito da Atlantide), il Palazzo della Bonificazione Pontina, dal 28 aprile al 27 maggio, ospiterà la Mostra Fotografica sui Parchi e sui Giardini di Terracina, mentre il 19 maggio, presso la Biblioteca "A. Olivetti", avrà luogo la 2° Edizione de "La Biblioteca luogo di contaminazione, incontro e sperimentazione", evento inserito nella rassegna musicale "TRACCE 2017" e che vedrà la proiezione di un documentario musicato dal vivo dal Quartetto Romagnolo "Rigolò". Il terzo provvedimento riguarda la richiesta di finanziamento avanzata dal Comune nei confronti della Regione Lazio per l'attività del Consiglio comunale dei Bambini e dei Ragazzi, una bella forma di partecipazione e coinvolgimento delle nuove generazioni nelle dinamiche sociali della comunità cittadina.