Il mercato del lusso non va mai in crisi. A testimoniarlo c'è la Engel&Volkers, società di real estate dedicata proprio alle case di lusso che venerdì scorso ha reclutato 10 nuovi agenti immobiliari per l'agro pontino, al fine di rinforzare la propria presenza ad appena un anno dallo sbarco in provincia. Un settore che è in costante crescita e che proprio nella provincia di Latina ha scoperto un tesoro di affari. Nel 2016 a Sabaudia sono state completate ben 205 transazioni, che salgono a quasi 800 in tutta la provincia pontina.
«Abbiamo deciso di reclutare 10 agenti nel territorio dell'Agro Pontino perché si tratta di una località particolarmente strategica, che offre meravigliose residenze di lusso, immerse in uno dei paesaggi più esclusivi del litorale romano», ha dichiarato Antonino Recupero Licence Partner di Engel & Völkers Sabaudia. Stando a una ricerca condotta dall'Agenzia delle entrate sullo sviluppo del mercato del Real Estate nell'Agro Pontino, relativo al 2016, Sabaudia è quarta dopo Fondi, Formia e Terracina per transazioni concluse (Fondi 230, Formia 294, Terracina 421 contro Sabaudia 205). Gli immobili venduti hanno le seguenti caratteristiche : immobili con taglio piccolo 101, immobili con taglio meglio in posizioni privilegiate 56, immobili con taglio medio grande 48.
Nel 2016, l'azienda ha registrato un fatturato record di oltre 500 milioni di euro e l'Italia è risultata prima nel paniere dei Paesi in cui è presente il Gruppo, con un incremento del 93,2% dei ricavi da commissione residenziali. Considerando complessivamente sia questa divisione sia quella commerciale, in Italia si è passati da 9,9 milioni di euro di ricavi da commissione del 2015 a 18,7 milioni nel 2016. Anche il numero di agenti è aumentato in maniera proporzionale del 22%.