Partiranno domani, giovedì 18 maggio 2017, gli interventi necessari alla riattazione dell'ex stabilimento New Las Vegas Beach, sito in Lungomare delle Sirene 381, a Torvajanica. Il progetto prevede la demolizione dell'edificio esistente sia in elevazione che in fondazione e la ricostruzione totale con struttura portante in legno.

"Finalmente i cittadini di Pomezia avranno a disposizione un nuovo stabilimento balneare - dichiara l'assessore Riccardo Borghesi - Dalla strada principale si potrà accedere al nuovo edificio tramite un vialetto costeggiato da due nuove strutture: una più grande, che ospiterà il ristorante e la cucina, con ampia terrazza in parte ombreggiata da un pergolato e in parte soleggiata per il solarium, e una più piccola, per gli uffici dell'amministrazione, i servizi igienici e bar con terrazza. In una posizione decentrata - aggiunge poi l'assessore - ma facilmente accessibile anche dalla spiaggia, sorgerà un nuovo fabbricato interamente destinato agli spogliatoi e alle docce".

"Con questo cantiere - spiega il Sindaco Fabio Fucci - recuperiamo un ulteriore ecomostro di Torvajanica. L'edificio in cemento armato, che ad oggi risulta totalmente fatiscente e degradato dal non utilizzo, verrà demolito per far posto ad una struttura più bella, funzionale, ed ecosostenibile, perché costruita interamente in legno. I progetti di riqualificazione degli edifici, - aggiunge il primo cittadino - rispecchiano appieno la volontà e il lavoro della nostra amministrazione: siamo orgogliosi di fornire sempre nuovi servizi a tutta la collettività".

Il progetto ha un costo di circa un milione di euro ed è totalmente finanziato con fondi statali.