L'Ufficio diocesano per la Pastorale sociale ha organizzato un convegno per affrontare il tema dei «Giovani e il lavoro», che si terrà il 19 maggio, alle 20.15, presso la Curia vescovile di Latina (ingresso via Sezze 16). L'incontro sarà introdotto da don Massimo Castagna, direttore della Pastorale sociale. Al tavolo dei relatori siederanno: Nicola Tavoletta, direttore provinciale delle Acli pontine, su «Analisi della situazione lavorativa nella provincia con particolare riferimento all'inserimento dei giovani nel mercato del lavoro. Le problematicità e le prospettive»; Paolo Carraro, Dipartimento Mercato del lavoro Cisl nazionale, su «Analisi delle normative riguardanti il lavoro con particolare riferimento all'inserimento dei giovani nel mercato del lavoro della provincia. Problematicità e prospettive». Porteranno un loro contributo anche Alessandra Bonifazi, presidente Laziosociale, la quale illustrerà i dati sull'occupazione nel Lazio ed in provincia di Latina, e Andrea Tiberi del Progetto PortafuturoLazio per l'orientamento professionale (progetto della Regione Lazio, pubblico e gratuito, realizzato in collaborazione con gli Atenei). Sono previste anche le testimonianze di giovani coinvolti in diverse esperienze imprenditoriali sul territorio pontino. L'argomento scelto per questo convegno è originato anche dalla richiesta del vescovo Mariano Crociata, posta nell'ambito del cammino pastorale di questo anno indicato alla diocesi, e cioè quella di «prestare una attenzione specifica in particolare a ragazzi e giovani».