In questi giorni il Comune di Terracina sta provvedendo a installare i nuovi giochi in molti parchi cittadini, sostituendo quelli vecchi e rovinati. Le aree verdi interessate sono il Parco Città Gemellate, il parco di via Buonarroti, la Pineta, la Fiora, e B.go Hermada. L'assessore Zappone fa notare che "la maggioranza dei nuovi giochi è stata installata in zone periferiche della città e, compatibilmente con le risorse a disposizione, qualche intervento è stato fatto nei borghi rurali. Per quanto riguarda la Pineta, area demaniale, siamo in attesa dell'autorizzazione paesaggistica, adempimento che allunga leggermente i tempi di realizzazione. Anche questa iniziativa – prosegue l'assessore Zappone – rientra in quelle opere di riqualificazione del decoro urbano che ha nei parchi uno degli elementi che più ci stanno a cuore. Come già annunciato in precedenza, un imprenditore privato ha manifestato l'intenzione di acquistare giochi inclusivi che consentono a bambini dalle abilità diverse di giocare insieme. A breve – conclude l'assessore all'Ambiente - partirà il ripristino dell'illuminazione nel parco di via Bachelet e nei Giardini Battaglione dei Bersaglieri "Zara" nella zona della spiaggia di Levante. Stiamo cercando di intervenire in tutti i settori affinchè Terracina prosegua il suo percorso di rinascita, a partire dagli spazi per i cittadini".