E' in discussione oggi, 15 giugno 2017, durante la riunione della commissione Lavori pubblici, riunitasi dalle nove nella sede comunale della Selva dei Pini, la proposta formulata dal comitato di quartiere di Campo Jemini al municipio.
In particolare, il presidente Ciro Di Vivona ha presentato all'ufficio Patrimonio del Comune di Pomezia un'istanza di donazione di un terreno, al fine di realizzare un giardino pubblico a disposizione di tutta la cittadinanza. Il terreno, di proprietà del comitato di quartiere, si trova in via dei Fiordalisi: Di Vivona, nella sua comunicazione, ha specificato che la donazione avverrà a titolo gratuito.
Di conseguenza in commissione approderà la proposta di delibera da sottoporre al Consiglio comunale, così da poter inserire nel patrimonio dell'ente il terreno da settemilacentottanta metri quadrati. Chiaramente, l'accettazione della donazione verrà perfezionata attraverso la stipula di un apposito atto pubblico, con la fissazione del vincolo richiesto dal comitato in merito alla realizzazione del giardino pubblico a uso di tutta la cittadinanza. La sensazione è che questa proposta trovi un'unanimità di tutti i consiglieri, senza distinzione di colore politico.