Con l'ordinanza del sindaco numero 19 del 23 giugno 2017, è stato istituito il divieto di vendita e consumo per asporto di bevande in contenitori bottiglie di vetro per il periodo che va dal 23.06.2017 al 01.01.2018 in tutto il perimetro delle aree pedonali e pedonalizzate, durante lo svolgimento degli eventi programmati nell'ambito dell'estate pometina – Estarte 2017 ed altri eventi organizzati e/o patrocinati dal Comune di Pomezia.
Le violazioni alla presente ordinanza, salvo che non costituiscano più grave reato, saranno punite con la sanzione amministrativa da € 25,00 ad € 500,00,come stabilito dall'articolo 7 bis del Decreto legislativo numero 267 del 2000, pagamento in misura ridotta € 50,00.

"Questo provvedimento è dettato da due esigenze - dichiara il sindaco Fabio Fucci - tutelare la sicurezza e l'incolumità dei cittadini, soprattutto dei giovani, vista la pericolosità che può rappresentare l'abbandono in strada di bottiglie e cocci di vetro, e salvaguardare il decoro urbano. Questo provvedimento si pone come obiettivo quello di coniugare il giusto svago e divertimento con l'incremento della sicurezza nei luoghi pubblici. Cittadini e turisti potranno comunque consumare le bevande in bottiglie di vetro all'interno dei locali e raccomando in ogni caso di limitare il consumo di alcolici. Divertimento e sobrietà sono un'accoppiata vincente."