Ha l'aria della tappa storica ed è impossibile definire altrimenti il protocollo per la legalità tra Mof spa e Prefettura di Latina siglato ieri mattina. «Quello odierno è un accordo pattizio che rafforza i controlli, estende le verifiche antimafia a tutti i contratti pubblici di competenza del Mof, senza la previsione di soglie di valore e sono inserite clausole tese a rafforzare la trasparenza e la legalità pure in ambiti non strettamente riconducibili ai rischi di aggressione del crimine organizzato», ha detto il Prefetto Faloni. "La tutela dei nostri operatori da forme di aggressione illegale dall'esterno è stata per noi sempre una priorità ma non sempre ne avevamo la possibilità, nel senso che non avevamo gli strumenti tecnici. Questo protocollo ci offre la possibilità di essere più incisivi", ha detto l'ad di Mof spa, Enzo Addessi