Da mercoledì mattina (6 settembre 2017), ad Ardea, la ditta "L'Igiene Urbana", che svolge il servizio di raccolta dei rifiuti sul territorio di Ardea, ha messo in atto - di concerto con l'amministrazione - due interventi distinti ma di grande importanza.
Il primo riguarda le spiagge: dopo le mareggiate dei giorni scorsi, i mezzi dell'azienda hanno solcato l'arenile rutulo per rimuovere tutte le canne che, dai fossi ardeatini, erano finite in mare ed erano state "consegnate" alla spiaggia dalle onde. I trattori hanno vagliato la sabbia, consentendo così a coloro che raggiungeranno Ardea nel weekend di poter prendere il sole su un arenile pulito e tranquillo.
La collaborazione incondizionata col Comune, però, non è finita qui. A titolo estremamente gratuito, personale e mezzi de "L'Igiene Urbana" hanno iniziato a lavorare all'interno dei giardini delle scuole, tagliando l'erba in prossimità dei plessi. Si tratta di una attività che non è compresa nel capitolato d'appalto e che già in passato - dimostrando attaccamento al territorio e ai suoi abitanti - l'azienda ha già fatto per il bene degli alunni e degli studenti ardeatini.
Chiaramente, l'iniziativa della ditta è legata anche al rapporto positivo instaurato con la nuova amministrazione comunale guidata dal sindaco del MoVimento Cinque Stelle, Mario Savarese.
Insomma, un lavoro ben fatto che potrà portare benefici ai cittadini e, in particolar modo, agli studenti che, da lunedì, torneranno nelle aule cittadine.