Il Comune di Formia conta di guadagnare non meno di 400mila euro dalla vendita di alcuni beni comunali. E' stato aperto il bando di gara per l'alienazione dei beni comunali e ci sarà tempo fino al 13 novembre per presentare le offerte. Si tratta di appartamenti e terreni.
La vendita sarà effettuata per singoli lotti, previo espletamento di procedura aperta, con il metodo delle offerte segrete in solo aumento rispetto al prezzo base indicato per ciascun lotto. Non sono ammesse offerte in ribasso. Si procederà all'aggiudicazione anche quando venga presentata un'unica offerta valida, sempre che sia ritenuta congrua e conveniente.
L'importo a base d'asta è da intendersi al netto degli oneri e degli onorari per la stipula dell'atto, della voltura catastale, di tutte le spese relative alla vendita (imposta di registro, bolli, tasse, accessori, imposte) oltre ad eventuali spese dovute per frazionamenti e accatastamenti.
Sul sito sono pubblicati anche modulistica e disciplinare di gara contenente le norme integrative del bando che offrono informazioni di dettaglio su: modalità di partecipazione alla gara, compilazione e presentazione dell'offerta, documenti da presentare e procedure di aggiudicazione. L'intera documentazione, comprensiva delle schede tecniche di valutazione e stima degli immobili e di quanto altro necessario per la formulazione dell'offerta, sono visionabili presso l'Ufficio Patrimonio del Settore Lavori Pubblici nei giorni lunedì e giovedì dalle ore 10 alle ore 13 e il martedì dalle ore 16 alle 18 (responsabile del procedimento è il Dirigente del settore, Arch. Stefania Della Notte, 0771.778334).
Il prezzo di acquisto dovrà essere corrisposto in un'unica soluzione all'atto della stipula del contratto di compravendita con l'ente. Il termine di ricezione del plico contenente la documentazione necessaria per l'ammissione alla gara e la busta chiusa dell'offerta è fissato perentoriamente per le ore 13 del giorno 13 novembre 2017. L'apertura delle buste avverrà presso la sede comunale in tre giorni. I ventitrè lotti saranno spalmati tra il 15, il 16 ed il 17 novembre.