Nel cuore del capoluogo c'è una struttura del tutto inadeguata per l'accoglienza quotidiana di almeno 40 bambini. E' il Centro Minori di via Legnano, gestito dalla Cooperativa Nuova Era. I piccoli ospiti, e gli operatori stessi, devono fare i conti dallo scorso mese di settembre con una grave carenza dell'immobile, di proprietà del Comune. Carenza evidenziata dal consigliere comunale di Fratelli d'Italia, Andrea Marchiella: "I servizi igienici necessitano di urgenti lavori di riparazione, in un solo bagno condiviso da maschi e femmine funziona a malapena uno sciacquone ma i piccoli ospiti non possono neanche lavarsi le mani. Mi risulta che le famiglie abbiano segnalato ripetutamente questo grave disservizio all'Amministrazione, ma a quanto pare nessuno si è visto in queste settimane e nessuno ha annunciato o programmato interventi. E' inconcepibile che questa maggioranza non prenda a cuore la necessità dei bambini, e di riflesso delle loro famiglie, di stare in un ambiente sano che rispetti le norme igienico sanitarie. Mi auguro che si corra presto ai ripari e che si inizi a prestare maggiore attenzione alle segnalazioni dei cittadini!".