"Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti in qualità di Commissario ad acta per la sanità ha firmato ieri, martedì 21 novembre, il decreto 496 con cui si approva il nuovo Atto aziendale della Asl di Latina. Elementi fondamentali del documento che delinea l'organizzazione dell'Azienda Sanitaria Locale, sono i Distretti e il Dipartimento di assistenza primaria per una sanità più vicina ai cittadini in grado di garantire la presa in carico complessiva del paziente". Lo ha reso noto la Regione Lazio attraverso una nota.

"L'approvazione da parte del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti del nuovo atto aziendale della Asl di Latina rappresenta la positiva conclusione di un lungo percorso il cui risultato è un progetto che riorganizza la sanità sul territorio della provincia di Latina avendo come obiettivo primario quello di fornire una migliore assistenza ai pazienti". Lo dichiara il consigliere regionale del partito Democratico Enrico Forte.  "Il nuovo atto, che individua nei Distretti e nel Dipartimento di assistenza primaria i suoi punti di forza, consentirà di fornire agli utenti servizi migliori dislocati nei vari centri e di garantire una presa in carico totale del paziente dalla diagnosi alla risoluzione del problema passando per le cure. Un risultato importante che arriva in un momento in cui lo stato della sanità pontina sta facendo passi avanti rispetto alla situazione di grave difficoltà nella quale versava anche grazie alla stabilizzazione di centinaia di precari all'interno delle strutture ospedaliere della nostra provincia. Con l'organizzazione dei servizi sul territorio così come prevista dall'atto aziendale – conclude Forte - si completa dunque l'iter con il risultato di dare ai cittadini di tutta la provincia di Latina servizi più efficienti e vicini".