Proseguono, nell'area dell'ex Parcheggione di Nettuno, i lavori di sistemazione delle zone non interessate dalla "buca" ricoperta nelle scorse settimane con la terra. In particolare, dopo la rimozione della recinzione e la pulizia delle aree a ridosso di via Donati e via Santa Maria dai detriti presenti, ieri mattina sono partite le operazioni di asfaltatura dello spazio attiguo all'ex palazzo degli ufficiali.
L'obiettivo dell'amministrazione comunale, vale la pena ricordarlo, è quello di incrementare il numero dei parcheggi a ridosso del centro durante le festività natalizie: dunque, in attesa che si predisponga un progetto di recupero dell'intero piazzale, si potrà beneficiare degli spazi che non vennero scavati nell'ambito del cantiere per la realizzazione del multipiano mai costruito.
Ovviamente, le aree destinate a parcheggio saranno comunque messe in sicurezza per evitare che il resto dell'ex Parcheggione, che formalmente è ancora una zona di cantiere, venga utilizzato in modo improprio.
Nei prossimi giorni, dunque, verrà anche apposta una segnaletica dedicata e si potrà sapere quanti saranno - in concreto - i parcheggi che il Comune metterà a disposizione della cittadinanza in vista delle festività natalizie e per agevolare l'arrivo nel centro storico.