Riqualificare alcune rotatorie presenti nel territorio della città, affidandole attraverso un bando pubblico a coloro che vorranno sponsorizzarle, curandone la manutenzione. È questa la decisione presa dalla Giunta comunale di Nettuno per nove punti "sensibili" da sottoporre a un restyling. Si tratta delle rotatorie comprese fra via Ugo La Malfa e piazzale Kennedy, fra via Diaz e piazza Vittime 11 Settembre 2001, fra via Scipione Borghese e via della Seccia, fra via Scipione Borghese e via dei Frati, ma anche le aiuole - rotatorie di via Matteotti, via San Giacomo e piazza Mazzini, oltre che le rotatorie comprese fra via Cervicione e via Selciatella e fra via dell'Olmata e via Rinascimento.
Fra le varie richieste che il Comune farà in sede di predisposizione del bando per l'affidamento delle rotatorie, ci saranno la garanzia di riparazioni in caso di danneggiamenti e distruzione totale o parziale delle opere, ma anche lo sfalcio dell'erba e delle scarpate stradali, la pulizia delle griglie di raccolta acqua, il reperimento delle risorse necessarie per l'irrigazione e l'innaffiatura delle rotatorie ma anche delle azioni concrete per l'abbellimento e l'arredo del verde all'interno della rotatoria stradale.