E' Michele Bernardini il Direttore Generale dell'Azienda Speciale per i rifiuti di Latina, Abc. La nomina è stata effettuata dal Consiglio d'Amministrazione e l'incarico conferito nell'ultima riunione del cda tenuta questo pomeriggio in Comune. Arriva a seguito del percorso valutativo, svolto dall'apposita Commissione esaminatrice che ha analizzato i profili e le esperienze professionali dei candidati e compiuto una serie di colloqui individuali.

Su una rosa di 12 partecipanti all'avviso pubblico per l'individuazione della figura di Direttore Generale, nella fase riservata ai colloqui sono stati ascoltati e valutati sei professionisti provenienti da tutta Italia. «Siamo molto soddisfatti della grande partecipazione e dell'elevata specializzazione dei candidati alla selezione – afferma il Presidente del cda Demetrio De Stefano – Si tratta di professionisti tutti impiegati in aziende pubbliche di città anche capoluogo di provincia che hanno ritenuto di concorrere per l'incarico dimostrando interesse per un progetto dalle grandi potenzialità».

Bernardini, 57 anni, laureato in Scienze Geologiche, è attualmente Direttore Generale dell'Azienda Servizi Municipali di Rieti, ha alle spalle una lunga e consolidata esperienza maturata alla guida di aziende pubbliche, l'ultima in ordine di tempo è l'Azienda Speciale Ambiente di Tivoli, dove Bernardini risiede.