Niente da fare per le due pontine di Serie D. Il Fondi perde in casa del Bisceglie per 2-0 con reti entrambe nel secondo tempo. Dura invece 91' l'illusione dell'Aprilia di Fattori di strappare almeno un punto alla capolista Nardò davanti al pubblico amico del Quinto Ricci. Finisce 2-1, con il momentaneo pareggio del giovane Davide Maola che risulta inutile. Rondinelle ferme a quota quattro punti in classifica.

BISCEGLIE-UNICUSANO FONDI 2-0

BISCEGLIE: Vicino, Aprile, Rotunno, Fanelli, Ola, Anaclerio, Ivone, Balzano, Patierno (30’ st Lorusso), Laboragine (19’ st De Vivo), Volpicelli (48’ st Palazzo). A disp.: Sansonna, Touré, Rubino, Ngom, Khalil, Loconte. All.: De Luca.

UNIC. FONDI: Coletta, Tommaselli, Pompei (34’ st Carbone), Martino (13’ st Avallone), Pepe, Rinaldi, Sterpone, Catinali, Angelilli (10’ st Iadaresta), Tiscione, Meloni. A disp.: Saitta, Ciaramelletti, Ruggiero, Evangelisti, Evangelista, Alleruzzo. All. Pochesci.

ARBITRO: Di Paolo di Chieti (Di Tomaso-Giambersio)

RETI: 21’ pt Patierno (rig.), 49’ st Palazzo.

NOTE: spettatori un migliaio circa; ; al 24’ st espulsi il tecnico ospite Pochesci ed un dirigente della squadra locale; ammoniti Ola (B) Pepe, Avallone, Sterpone (Uf)  recupero 1’ pt, 6’ st.