Aveva noleggiato un'automobile per un giorno, ma poi, anziché restituirla alla ditta, se l'era tenuta per sé. Così il proprietario dell'attività si è rivolto ai Carabinieri della stazione di San Felice Circeo, che hanno subito avviato le indagini. La donna che aveva noleggiato la Fiat 500, pur non essendo del posto, è stata rintracciata martedì a San Felice Circeo dai militari dell'Arma, che, dopo aver riconsegnato il mezzo alla società che l'aveva noleggiato, hanno denunciato la 48enne per appropriazione indebita. Contestualmente è stata effettuata anche una perquisizione che ha consentito ai Carabinieri di trovare anche un assegno che, come appurato dopo, era stato oggetto di denuncia di smarrimento da parte di un residente di Marino nel 2014. Per questo motivo nei confronti della donna è scattata anche la denuncia per ricettazione.