Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

.




Spari sul lungomare, il sindaco:
0

Spari sul lungomare, ci sono dei sospettati

San Felice Circeo

Esame Stub su uno dei presunti complici

Gli investigatori della Squadra Mobile stanno stringendo il cerchio attorno all’autore, e i suoi complici, dell’agguato consumato a colpi di pistola nella notte tra sabato e domenica sul lungomare di San Felice Circeo ai danni di Roberto Guizzon e Alessio De Cupis di 46 e 29 anni: nella serata di domenica una persona è stata ascoltata a lungo in Questura e i suoi abiti sono stati sequestrati ai fini degli esami Stub, mentre altri soggetti si sono resi irreperibili. I due feriti, entrambi ricoverati all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, fortunatamente non sono in pericolo di vita. Alessio De Cupis ha riportato lesioni serie a una gamba e, dopo l’intervento chirurgico per problemi vascolari, nella giornata di ieri è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione per la terapia intensiva, da dove, però, già oggi potrebbe essere trasferito in un reparto per le cure secondarie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400