Ancora un successo per l’istituto comprensivo “Leonardo da Vinci” di San Felice Circeo, risultato vincitore di un bando europeo per un progetto finalizzato a promuovere la diffusione della tecnologia nella didattica moderna. Con una nota del 30 marzo il Ministero dell’Istruzione ha autorizzato l’istituto comprensivo diretto dalla professoressa Loredana Mosillo ad attuare il progetto nell’ambito delle attività previste per la programmazione dei fondi strutturali europei 2014/2020. L’obiettivo da raggiungere entro la fine di ottobre consiste nel potenziamento delle dotazioni tecnologiche nelle aule e degli ambienti di apprendimento. In totale l’istituto comprensivo ha ottenuto un finanziamento di 19.985 euro, che come accennato saranno investiti per ammodernare la didattica di una scuola già particolarmente attenta alla “rivoluzione digitale”.