Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Niente falò di Ferragosto, si rischiano multe salate
0

Intossicazioni da alcol e botte al centro storico, ferragosto movimentato al Circeo

San Felice Circeo

Ferragosto movimentato sul litorale di San Felice Circeo, presidiato dalle forze dell’ordine in lungo e in largo per evitare disordini già dal primo pomeriggio del 14 agosto. In prima linea carabinieri, guardia costiera e polizia locale, ma alla fine inevitabilmente qualche problema si è registrato a causa dell’eccessivo uso di alcol soprattutto da parte di minori.
Fino alle prime luci dell’alba del 15 agosto le autoambulanze hanno dovuto fare spesso la spola tra il lungomare e il pronto soccorso dell’ospedale “Alfredo Fiorini” a causa di minori che avevano accusato intossicazioni da alcol più o meno intense. Ma fortunatamente tutto si è concluso per il meglio senza ulteriori complicazioni, segno dell’efficacia dell’attività preventiva svolta.
Qualche problema si è invece registrato - sempre nella notte tra il 14 e il 15 agosto - nel centro storico di San Felice Circeo. Grossomodo nello stesso punto in cui qualche settimana fa si era verificata una lite sfociata poi in un’aggressione fisica con un ferito. Dinamica simile per quanto avvenuto nei giorni scorsi. Un turista 16enne, per cause ancora tutte da capire, è stato colpito da alcuni coetanei, pare anche con l’uso di caschi. Subito è stato lanciato l’allarme e sul posto sono giunti i sanitari della Croce Azzurra di Sabaudia che hanno provveduto a trasportare il paziente al pronto soccorso del “Fiorini” in codice giallo, presumendo un trauma cranico commotivo. Fortunatamente, però, il ragazzo aveva riportato solamente delle lesioni superficiali. Sul caso sono in corso ulteriori approfondimenti da parte delle forze dell’ordine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400