Inizialmente era stato previsto che dal 5 settembre dovesse entrare in vigore l'orario invernale per il trasporto pubblico locale a San Felice Circeo. Ma le lamentele dei turisti - che fortunatamente a settembre ancora ci sono - hanno fatto sì che ci fosse un ripensamento. L'assessore ai Trasporti Luciano Magnanti nella giornata di sabato, dopo essere stato contattato telefonicamente per avere lumi sull'introduzione dell'orario invernale, ha preso contatti con la ditta che si occupa del servizio ottenendo una proroga di una settimana per la linea 3; quella che collega il centro storico al lungomare, passando anche per La Cona.

Il grosso ostacolo non è di programmazione, bensì pratico. C'è infatti la necessità di rispettare un preciso chilometraggio, da prevedere anche alla luce dei consistenti tagli imposti dalla Regione Lazio in materia di trasporto pubblico locale. Ecco quindi che per ovvie ragioni non si andrà a toccare il servizio svolto durante i mesi invernali anche per le scuole, mentre altre modifiche sono state apportate qua e là, andando ad esempio ad abolire le corse della domenica. 

Per i turisti, comunque, una buona notizia: per un'altra settimana ci saranno ancora le navette per il mare.