Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




comune san felice circeo

Il Comune di San Felice Circeo

0

Rifiuti, un milione per la discarica

San Felice Circeo

Costi elevati nonostante l'avvio del porta a porta

C’è voluto un po’, ma alla fine – per ora in alcune zone – la raccolta dei rifiuti col sistema porta a porta è finalmente partita anche a San Felice Circeo. Questione di qualche mese prima che il servizio entri a regime, con l’obiettivo di ridurre il quantitativo di scarti indifferenziati che vengono conferiti in discarica. Questo a beneficio sia dell’ambiente che delle casse pubbliche e di riflesso dei cittadini. Già, perché la Tari – com’è noto – deve coprire interamente il costo del ciclo dei rifiuti, ossia raccolta e smaltimento. E il Comune di San Felice Circeo, da anni tutt’altro che virtuoso in materia di differenziata, ha dei costi di conferimento in discarica piuttosto elevati. Per farsene un’idea basta dare uno sguardo agli impegni di spesa assunti nel corso del 2016, ultimo dei quali quelli del 13 settembre. Fino ad oggi l’ente ha impegnato un milione e 318mila euro per conferire l’indifferenziato in discarica. Una somma piuttosto elevata, che molto probabilmente neppure gli uffici avevano preventivato. Nelle varie determinazioni, infatti, si parla di un quantitativo presunto di 6mila tonnellate, che grossomodo avrebbero determinato poco più di 700mila euro di uscite. Questo preventivando l’avvio della raccolta differenziata ad aprile. Il porta a porta è però decollato in estate inoltrata e per ora i costi hanno raggiunto all’incirca il doppio di quanto inizialmente era stato ipotizzato dal Settore Tecnologico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400