È spirato dopo cinque giorni di agonia in ospedale il 55enne di San Felice Circeo Riccardo Maschietto, coinvolto in un pauroso incidente il 28 settembre scorso nelle campagne di Terracina. L’uomo è deceduto per le conseguenze di un malore: tutti i tentativi di tenerlo in vita si sono rivelati inutili. Il 55enne è venuto a mancare nel tardo pomeriggio di lunedì e già questa mattina alle 9 e 30 si svolgeranno i funerali nella chiesa di San Francesco d’Assisi, a Borgo Montenero, a cura dell’agenzia di onoranze funebri “Ifa” di Sabaudia. Conosciuto e ben voluto da tutti, il 55enne nei giorni scorsi era rimasto vittima di un incidente stradale a Borgo Hermada. Nel primo pomeriggio del 28 settembre scorso, mentre percorreva via della Guardiola nella campagna di Terracina alla guida di un trattore, ha perso il controllo del veicolo. Il rimorchio in quel momento era fortunatamente sprovvisto del carico. Uscito di strada, l’uomo è finito in un fosso al lato della carreggiata ribaltandosi col trattore. I soccorsi erano scattati immediatamente. Sul posto, oltre al personale della “Croce amica”, i vigili del fuoco della squadra 3A del distaccamento di Terracina. Le condizioni dell’uomo erano apparse gravi e il paziente era stato trasferito in eliambulanza in ospedale. L’uomo sarebbe comunque deceduto per un malore.