Ancora rallentamenti da record per gli abbattimenti degli ecomostri di Quarto Caldo, iniziati nel 2012 e ad oggi non ancora conclusi. Solamente ieri, pur avendo terminato le procedure di gara ad aprile, il Comune di San Felice Circeo ha aggiudicato definitivamente i lavori di demolizione per quel che resta in piedi delle strutture simbolo del cosiddetto "Sacco del Circeo". Eppure la fine dei lavori era prevista per l'inizio del 2013. 

L'articolo nell'edizione di Latina Oggi in edicola e in versione digitale del 4 settembre 2015