Il sito d’interesse comunitario per la tutela della Posidonia più esteso della Regione Lazio ricade tra San Felice Circeo e Terracina e quest’area, insieme ad altre zone di particolare importanza, è stata oggetto di una recente deliberazione della Pisana che ne ha esteso i confini per garantire una maggiore protezione della fauna e della flora presenti. L’atto amministrativo è stato pubblicato nella giornata di ieri sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio e si basa su un recente studio scientifico del Dipartimento di Biologia Ambientale dell’Università “La Sapienza” di Roma. 

Il sito più ampio
di tutto il Lazio
è quello davanti al promontorio.

Ti potrebbe interessare

Trovato con un etto di hashish: arrestato

San Felice Circeo, Processato per direttissima un 37enne del luogo