Il Comune di San Felice Circeo è pronto a passare ad un sistema di raccolta porta a porta per i rifiuti solidi urbani, puntando a realizzare un risparmio annuale di circa un milione di euro sui costi ad oggi sostenuti per il conferimento in discarica. Per farlo, l’ente adotterà ogni strategia possibile, tra cui la distribuzione alla cittadinanza di sacchetti con un codice a barre per tracciare l’immondizia e individuare i “furbetti” che continueranno a conferire tutto nell’indifferenziato o a dividere i rifiuti in maniera non corretta.

Il servizio completo nell'edizione odierna (13 dicembre 2015) di LATINA OGGI in edicola con IL GIORNALE