Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Della Penna: "Da Mazzoli motivazioni pretestuose per le dimissioni"

Eleonora Della Penna

0

Condotte colabrodo, le rassicurazioni di Acqualatina al sindaco

Cisterna

Acqualatina si è impegnata a sistemare le condotte colabrodo a Cisterna. Le rassicurazioni sono arrivate nel corso di un incontro in Comune tra il sindaco Eleonora Della Penna e i vertici della società, il presidente Giuseppe Addessi e l’amministratore delegato Raimondo Luigi Besson. Tra i problemi affrontati quello della condotta idrica a nord di Cisterna, che da tempo causa notevoli disagi nella zona di Le Castella. Acqualatina ha assicurato che già da tempo è al lavoro per risolvere gli annosi problemi sulla rete idrica comunale, realizzando una serie di rilevanti e complessi interventi strutturali per la completa sostituzione del sistema storico di approvvigionamento del Comune. E a questo proposito è stata realizzata una condotta proveniente da Ninfa, eliminando completamente le fonti esistenti nel territorio, contaminato da arsenico. Le squadre dei tecnici della società sono inoltre al lavoro per ripristinare definitivamente il normale servizio a Le Castella, mentre sono previsti interventi di manutenzione straordinaria e ordinaria delle condotte idriche che riforniscono la zona della stazione ferroviaria. “Una parte importante dell’incontro – afferma Della Penna – ha affrontato anche la spinosa questione dei debiti e dei crediti che reciprocamente, Comune e Acqualatina, vantano e che ammontano a circa 2 milioni di euro. I vertici della società si sono impegnati a versare al più presto in favore del Comune di Cisterna le somme su cui non insistono contestazioni e che ammontano a circa 1 milione di euro”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400