Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Festival delle Associazioni, volontariato protagonista

Rita Visini

0

Festival delle Associazioni, volontariato protagonista

Cisterna

Si svolgerà domani a Cisterna il primo Festival delle Associazioni. Il volontariato sarà protagonista tra piazza XIX Marzo e Palazzo Caetani. Un evento a cui prenderanno parte i volontari di 22 associazioni locali (Onmic, Proloco, Aido, Croce Rossa Italiana, Anffas, Avis, Eupolis, Centro Storico, Asso.Cons.Italia, Esso Chissi, Masci, Onlus Giovanni Merluzzi, Ass. Sd Castellana, Associazione Nazionale Vigili Del Fuoco In Congedo, Sulle Tracce di Antichi Sentieri, Ass. Burraco, Airp Onlus, Ass. L’alba, Ass. Flanerie, Ass. Artemisia, Oltre I Confini Onlus), che si riuniranno intorno alle 9 per dare il via a un programma di attività che si protrarrà fino alle 20 circa. E a prendere parte all'evento, che gode del patrocinio del Comune, sarà anche l'assessore regionale alle politiche sociali Rita Visini. 
Alle 9:30 verranno inaugurati e aperti gli stand di tutte le associazioni partecipanti. Poi ci sarà la parata dei volontari accompagnata dalle note della Banda musicale Città di Cisterna. Seguiranno la presentazione dell’iniziativa da parte degli organizzatori e l’intervento delle autorità. Alle 10:45 sarà la volta delle esercitazioni delle associazioni di Protezione civile presenti.
Dopo la pausa pranzo, alle 16 toccherà alla CRI simulare una manovra salvavita pediatrica. Infine, alle 17:30, nel cortile di Palazzo Caetani, si terrà il convegno intitolato “Il sistema del volontariato nel Lazio per i centri di servizio”. Interverranno, inoltre, il dottor Sergio Zanarella dello SPES-Lazio, la responsabile dell’Ufficio legale dell’ONMIC Nazionale, Tea Luigia Siano, e la responsabile della progettazione dell’ONMIC Nazionale, Simona Galgano. Oltre all'assessore regionale, parteciperà infine ovviamente l'assessore comunale ai servizi sociali Viviana Agnani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400