Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Ambiente e urbanistica oggi in Consiglio
0

Il sindaco Della Penna: "Festa di San Rocco più economica degli ultimi 20 anni, ma non meno bella"

Cisterna

Fervono i preparativi, sale l'attesa ma soprattutto ci si domanda chi saranno i grandi ospiti della Festa di San Rocco, l'appuntamento clou dell'estate cisternese. Il Comune annuncia con una nota che la festa sarà all'insegna della spending review, ma senza rinunciare alla solita grande cornice. 

"La Festa di San Rocco si farà e sarà la più economica degli ultimi 20 anni - si legge nella nota - ma non per questo meno bella. Con largo anticipo rispetto agli anni precedenti, giunge ufficiale e all’unisono la dichiarazione dell’Amministrazione comunale e dell’associazione Pro Loco che le due giornate dedicate ai festeggiamenti in onore al Santo Patrono sono state già definite. Come è ben noto a molti, nei mesi di luglio e agosto, la città pontina si anima grazie alla rassegna Cisterna Estate curata dall’associazione Pro Loco che richiama numerosi visitatori e vivacizza le serate. Ma è nelle giornate del 15 e 16 agosto che si raggiunge il clou della rassegna con la Festa di San Rocco curata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la Pro Loco.

In queste due date, Cisterna diventa protagonista dell’estate pontina anche grazie all’esibizione in Piazza 19 Marzo, ad ingresso libero, di grandi artisti di richiamo nazionale ed oltre. Un’attesa lunga un anno che nemmeno stavolta verrà delusa nonostante sarà l’edizione più economica degli ultimi venti anni. 

La disposizione dell’area festeggiamenti rispecchierà quella dello scorso anno, con il Corso pedonalizzato e libero dalle bancarelle così da consentire la piena visibilità dei prodotti esposti nelle vetrine dei negozi, il nuovo parcheggio davanti al palazzo comunale ospiterà l’area ristoro, mentre gli stand espositivi di merce varia sarà collocata lungo via Quasimodo e via Carducci.

Piazza 19 Marzo sarà dedicata agli spettacoli che, come da tradizione, vedono per la serata del 15 agosto l’esibizione di un cabarettista. Quest’anno si tratta di un attore, regista ma soprattutto comico conosciutissimo, con all’attivo molti film di successo e che si esibisce per la prima volta su questo territorio.

Non meno importante rispetto agli anni precedenti sarà l’artista musicale che salirà sul palco per la serata del 16 agosto e che solitamente richiama molte migliaia di persone.

Tra gli artisti del San Rocco cisternese ricordiamo Francesco Renga, Antonello Venditti, Nek, Fiorella Mannoia, Al Bano, Gianluca Grignani, Alex Britti, gli Stadio che lo scorso anno dopo pochi mesi trionfarono sul palco dell’Ariston di Sanremo, solo per citarne alcuni".

“Grazie ad un lungo e attento lavoro di programmazione – hanno detto il sindaco Eleonora Della Penna, il presidente della Commissione Cultura Pier Luigi Di Cori e il presidente della Pro Loco Andrea Laricci – nonostante le note difficoltà in cui versano tutti gli enti locali compreso il nostro, che in più risente di una forte crisi economica e occupazionale sul territorio, assicureremo una festa patronale all’altezza degli anni precedenti. Verranno rispettati sia gli aspetti tradizionali e religiosi che la caratterizzano da sempre ma anche la partecipazione di artisti che manterranno elevata la capacità di attrarre visitatori e turisti dando opportunità di lavoro per le attività commerciali della città”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400