Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Cade da una pianta di ulivo  L'incidente ad Ara Castello

Foto d'archivio

0

Alzano il gomito e poi scoppia la rissa

Cisterna

Un bicchiere di troppo e il forte caldo sono state tra le cause della scazzottata che si è scatenata ieri, ad ora di pranzo, in pieno centro a Cisterna di Latina. Sì, perché all’origine dell’alterco degenerato in pochi istanti in un confronto fisico tra due cittadini stranieri regolarmente residenti a Cisterna, ci sarebbero futili motivi, estremizzati dall’eccessiva presenza di alcol che i due protagonisti della gazzarra avevano in corpo. E senza badare troppo a cosa li circondava, i due 41enni se le sono date di santa ragione - come raccontato da alcuni passanti - tanto da essere stati medicati sul posto dall’equipe sanitaria della Croce bianca giunta sul posto insieme agli agenti della Polizia locale. Uno dei due stranieri ha lamentato dolori su tutto il corpo tanto da indurre lo staff sanitario a trasferirlo presso l’ospedale per ulteriori accertamenti. L’altro uomo, invece, ha rifiutato il ricovero e dopo la prassi del riconoscimento da parte degli agenti si è allontanato dal luogo della rissa.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (30 luglio)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400