Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Un gruppo di chef pontini per aiutare la popolazione terremotata

Questa ragazza da stanotte aspetta che recuperino il fratellino

0

Un gruppo di chef pontini per aiutare la popolazione terremotata

Illica

Sembrano instancabili, ore a testa bassa senza fermarsi un momento, eppure a guardarli bene sono esseri umani ma dentro quelle divise sembrano supereroi e se non hanno il mantello, poco importa. Sono tante, troppe le storie di volontari che in queste ore stanno emergendo, non basterebbe un quotidiano intero per poterle raccontare tutte e apprezzarne la loro pienezza. Noi ne abbiamo scelta una, a rappresentare idealmente tutti i volontari in campo nelle zone terremotate. Una storia che ci riguarda da vicino perché racconta di ragazzi pontini, ragazzi di casa nostra. Difficile quindi mettere da parte il lato emozionale, quando si racconta quello che stanno facendo. «Qui è un casino di gente ci sentiamo dopo, quando l'ultimo che ha fame avrà mangiato». Andrea chef di Cisterna, risponde così ad una nostra chiamata. Non c'è tempo e anche se ci fosse non si può spendere per rilasciare un'intervista. Bisogna cucinare e cucinare e poi ricominciare. L'associazione R2, facente parte alla Federazione italiana cuochi, sezione emergenze, è stata destinata al campo di Illica, frazione di Accumoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400