Liberato ma allontanato dal luogo di residenza dei genitori il giovane di Cisterna arrestato dai carabinieri con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e minaccia grave. Il Tribunale di Latina ha disposto tale misura per Natale Calicchia, 27 anni, di Cisterna. Secondo gli investigatori, il 27enne, sempre alla ricerca di denaro, avrebbe minacciato e maltrattato i familiari. Il processo è stato aggiornato al prossimo 5 ottobre.