Evidentemente qualcuno è riuscito a sfuggire alla “rappresaglia” voluta dall’amministrazione nello scorso mese di settembre per far trovare le strutture scolastiche igienicamente pronte per l’inizio dell’anno scolastico. Ma l’intervento di derattizzazione non è stato efficace al cento per cento perchè dopo nemmeno un mese ecco che i primi topi cominciano a far capolino. Più di qualche segnalazione è arrivata dai genitori dei bambini dalla stessa scuola e da poche ore in rete è comparsa anche la foto di un topo morto all’ingresso della struttura di via primo maggio. Nella mattinata di lunedì, una mamma ha immortalato il ratto mentre stava accompagnando suo figlio, pubblicandola qualche ora dopo sul gruppo social “Stai a Cisterna”.

«Visto che sono stati fatti degli interventi solo un mese fa, evidentemente sono stati sommari e non risolutivi.
C’è il dovere di garantire
l’igiene sia dentro
che fuori l’edificio».

Ti potrebbe interessare