Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Investita sulle strisce  e frontale tra vetture  sulla Provinciale
0

Investita sulle strisce
e frontale tra vetture
sulla Provinciale

Cisterna

In via provinciale per Latina due auto, una Mini Countryman e una Fiat Panda si sono scontrare poco dopo le 17. Secondo le prime ipotesi una delle due vetture avrebbe, per cause da accertare, invaso la corsia opposta. La Mini Countryman guidata da una giovane cisternese di 27 anni procedeva verso Latina mentre un 89enne sempre del posto, procedeva al volante della Fiat nella direzione opposta. Sul posto sono giunti gli uomini del 118 e gli agenti della Polizia Locale che ha effettuato i rilievi. Poco dopo, il 118 ha ricevuto una seconda richiesta di intervento questa volta per soccorrere una donna investita lungo via Leonardo da Vinci.

L’imprenditrice, 62 anni, stava attraversando la strada. Camminava sulle strisce pedonali quando una vettura, che proveniva da piazza Michelangelo, le è piombata addosso. L’investimento sarebbe avvenuto proprio a ridosso del marciapiede, sembra infatti che la donna avesse già quasi terminato di attraversare la carreggiata. Probabilmente la Daewoo Matiz, condotta da un 60enne del posto, era troppo vicina al marciapiede. Dopo l’urto la sessantaduenne è stata scaraventata sull’asfalto. Sembra abbia riportato una frattura ad una gamba e alcune contusioni. I medici dell’osepdale “Goretti” di Latina, dopo il ricovero al pronto soccorso, stanno valutando un intervento chirurgico per ridurre la frattura. 

A soccorrere la vittima subito dopo l’incidente, è stato un infermiere di un ambulatorio che si trova nei paraggi che ha subito immobilizzato la donna e atteso con lei l’arrivo dell’ambulanza. L’investimento ha suscitato, da subito, alcune polemiche sul fatto che da qualche tempo, l’attraversamento pedonale che prima era “ protetto” da un dosso, o meglio, un dissuasore che costringeva i mezzi a rallentare, ne sia stato privato. In molti si sono chiesti il perché di una marcia indietro su una decisione che aveva avuto buoni risultati in fatto di sicurezza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400