Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Investe un cane  e poi scoppia la rissa
0

Investe un cane
e poi scoppia la rissa

Cisterna

Una violenta lite è scoppiata nel pomeriggio di sabato sulla provinciale per Latina, nel quartiere Cerbiabella; all’origine dell’alterco c’è un incidente dove è stato investito un cane. I fatti risalgono poco prima l'orario di cena, quando un 23enne del luogo stava procedendo a bordo della sua Smart in direzione Cisterna; all'improvviso gli è sbucato sulla carreggiata un cane che non è riuscito ad evitare. Sfortunatamente per l'amico a quattro zampe l'impatto è stato fatale e a quel punto la situazione è stato tutto un divenire di parole prima e botte poi.

Il proprietario della toletteria del quartiere è uscito dall'esercizio commerciale da dove era appena scappato il cane, avendo sin da subito un alterco con il ragazzo che nel frattempo aveva avvertito il padre del fatto. Di li in poi la faccenda diventa poco chiara. Non si sa chi ha iniziato per primo, fatto sta che quella che doveva essere una discussione per chiedere i danni subiti da una e l’altra parte, si è trasformata in pochi minuti in una zuffa. Sono volati spintoni e pugni tra i tre, riportando di conseguenza ecchimosi varie oltre che a micro fratture. Al loro arrivo presso il punto di primo soccorso, l'equipe medica di turno ha prontamente segnalato l'episodio al commissariato della polizia di stato di via Croce.

Una volante pochi minuti dopo è giunta nella struttura sanitaria di via Monti Lepini per raccogliere la denuncia e la versione dei protagonisti della gazzarra. Adesso le indagini della Polizia di stato dovranno far luce su una faccenda dai contorni ancora poco chiari mentre i tre sono tutt’ora ricoverati presso il Santa Maria Goretti dove erano stati trasferiti nella serata di sabato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400