Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Via Montellanico, nuovo quartiere residenziale di Cisterna dove ignoti nella notte di sabato hanno portato via il Range Rover.
0

Auto di lusso
rubata nel cortile

Cisterna

Ancora un furto di una auto di grossa cilindrata si è consumato nel comune di Cisterna e nemmeno a farlo a posta si tratta ancora di un suv questa volta un Range Rover. Dopo il Bmw X5 rubato all'ex assessore e consigliere comunale Dario Di Camillo un mese fa, questa volta ignoti si sono introdotti in un parcheggio privato di via Montellanico sabato notte ed hanno portato via una nuova Range Rover bianca, modello Evoque di proprietà di un’insegnante di Cisterna che lavora presso il liceo Antonio Meucci di Aprilia. Guardare il listino dei prezzi della nota fabbrica di auto inglese si capisce che il colpo messo è da più di 30mila euro. 

La donna al risveglio domenica mattina ha fatto l'amara scoperta sporgendo subito denuncia presso il commissariato di via Croce. Nessun residente della palazzina ha sentito nulla, a testimonianza di un furto ben organizzato da professionisti del settore. Riuscire ad eludere i sistemi di allarme di automobile di ultima generazione - per di più senza far rumore - lascia intendere che dietro c’è la mano di gente esperta, insomma una banda dedita al furto di auto di lusso. Via Montellanico è nella nuova area residenziale che fa da cuscinetto tra il centro urbano ed il quartiere San Valentino.

Proprio nel quartiere ad est del territorio pontino fu rubato un modello diverso di suv una Bmw X5 ma con le stesse modalità. Anche in quella circostanza l'auto era posteggiata fuori, all'esterno di una delle villette a schiera, dove risiede Di Camillo. Il Bmw fu poi ritrorvato una decina di giorni dopo nella zona industriale di Arezzo. La proprietaria dell'auto sconsolata per il furto subito ha postato il tutto sul gruppo Facebook “Basta furti a Cisterna” con la speranza che qualcuno dei tremila iscritti possa aver visto la sua auto la notte tra sabato e domenica, quando la credeva parcheggiata sotto casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400