Singolare ritrovamento all'interno del Comune di Sonnino: nelle scorse ore, dal controsoffitto dell'ufficio tecnico, è spuntata una telecamera. Si tratta di un dispositivo del quale non era stata autorizzata l'installazione e, dunque, sono stati immediatamente chiamati i carabinieri, che hanno rimosso il macchinario. Stupito dalla situazione, il sindaco Luciano De Angelis ha confermato il ritrovamento e ha spiegato di aver presentato un esposto contro ignoti all'Arma.