Due fermi per il delitto di Umberto Esposito, l'82enne trovato privo di vita lo scorso 24 marzo in via Consolare a La Fiora a Terracina. Secondo indiscrezioni, si tratterebbe di un uomo di Fondi e di una donna di nazionalità romena, anche lei residente a Fondi. A eseguire i provvedimenti sono stati i carabinieri e contestualmente sono state eseguite delle perquisizioni. Esposito era stato trovato morto, legato e incappucciato. Le indagini dei carabinieri avevano subito preso una direzione precisa. Gli investigatori hanno scavato nella vita privata dell'uomo ricostruendo le ultime ore di vita dell'anziano.