Ieri i carabinieri della compagnia di Latina, coadiuvati  da  unità cinofila di Santa Maria Galeria di Roma, nel corso di un  servizio del controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati nelle aree a maggiore indice di criminalità e degrado, hanno arrestato, in esecuzione di un ordine di carcerazione dal Tribunale per i minorenni di Napoli, dovendo espiare la pena di un anno, 6 mesi 20 giorni di reclusione, per i reati di evasione e falsa attestazione a pubblico ufficiale, una 22enne residente a Cisterna di Latina che è stata successivamente associata presso l'istituto penitenziario di Casal del Marmo a Roma. Nell'ambito dello stesso contesto sono state poi denunciate due persone per guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l'influenza di sostanze stupefacenti. Infine fermate e identificate 47 persone, controllati 30 mezzi, effettuate 6 perquisizione personali e 4 domiciliari.