Una donna di 33 anni, di nazionalità polacca, circa un'ora fa è stata trovata priva di vita dal compagno in via Cavone, una strada che partendo da via Fossignano si inoltra per le campagne alle porte di Aprilia. Per gli inquirenti si tratta di un suicidio. I militari dell'Arma, diretti dal tenente colonnello Riccardo Barbera, hanno ascoltato il compagno e i vicini di casa. E la Procura sta valutando se far effettuare l'esame autoptico.