Controlli a tappeto a  Gaeta nel corso della nottata. I carabinieri della locale Tenenza hanno denunciato: 

 una 26enne di origini rumene, domiciliata presso un campo Rom di Aprilia, per "inosservanza degli obblighi imposti dal f.v.o.". La donna è stata notata in via Cavour, mentre tentava di avvicinarsi, con atteggiamento alquanto sospetto, diverse persone anziane. La predetta, alla vista dei militari, ha tentato di dileguarsi nelle strade circostanti, ma è stata prontamente fermata. A seguito dei controlli è risultata gravata da plurimi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio ed inottemperante al foglio di via obbligatorio con divieto di fare rientro in Gaeta (LT) per anni tre, emesso dal Questore di Latina il  03 febbraio 2017; tre persone, per "guida in stato di ebrezza alcolica. Nello stesso contesto operativo, inoltre, venivano complessivamente:  controllati 33 autoveicoli; identificate 28 persone; controllate 9 persone sottoposte agli arresti domiciliari; effettuati 12 controlli etilometrici;  elevate 3 contravvenzioni al c.d.s.;decurtati n. 40 punti ai fini della validità della patente di guida;ritirate 3 patente di guida;intercettati e identificati nr. 8 pregiudicati; effettuate 3 perquisizioni personali e veicolari.