Ieri sera, a Scauri, i carabinieri del Norm della compagnia di Formia traevano in arresto due uomini, un 32enne ed un 39enne di Napoli, che poco prima, in via lungomare, all'interno del lido "Delfini" si rendevano responsabili del furto di una borsa, contenente all'interno un portafogli con somma di 300 euro ed un cellulare. Le immediatamente ricerche  da parte dei carabinieri intervenuti consentivano di intercettare i malfattori bloccati a poca distanza dal luogo del furto, grazie alla geolocalizzazione installata sullo smartphone rubato. La refurtiva  è stata restituita al malcapitato, mentre  gli arrestati, dopo le formalità di rito, venivano associati presso le camere di sicurezza della locale stazione carabinieri, in attesa del rito direttissimo.