A distanza di alcune ore dalla rapina lampo di ieri sera all'interno del Mc Donald's di via Nettunense, ad Anzio, emergono i primi dettagli dell'accaduto. In particolare, i fatti sono stati registrati poco prima delle 22.15, orario in cui è arrivata la chiamata al Numero unico europeo 112. Due individui, al momento ignoti e in corso di identificazione, hanno fatto irruzione all'interno del ristorante e, senza interessarsi di clienti e dipendenti, hanno raggiunto la direttrice. I due, presumibilmente, conoscevano la donna: infatti, la stessa era in abiti borghesi e non indossava la divisa. 

La stessa è stata minacciata dai due malviventi, che hanno chiesto e ottenuto l'incasso di giornata. Una volta ottenuto il bottino - che è ancora in corso di quantificazione - i due sono fuggiti via imboccando la Nettunense.

Sul posto, dopo i fatti, sono sopraggiunte le Volanti del commissariato di Anzio e, in supporto, una pattuglia dei carabinieri. Di conseguenza, sono scattate le indagini anche con l'ausilio del personale della Squadra scientifica. Acquisite, inoltre, le immagini della videosorveglianza e ascoltate alcune testimonianze.

Rapina lampo, qualche minuto fa, all'interno del McDonald's delle Falasche, ad Anzio. Stando alle prime indiscrezioni, i malviventi hanno raggiunto il ristorante e si sono fatti consegnare l'incasso. Il colpo è durato poche secondi, subito dopo l'arrivo delle forze dell'ordine. Al momento indagando i poliziotti del commissariato di Anzio; anche una pattuglia dei carabinieri è intervenuta in supporto degli agenti. Ancora da quantificare la refurtiva.