Riescono a sottrarre da una postepay oltre mille euro ma vengono rintracciati dai carabinieri. Nella giornata di oggi  i militari dell'Arma del luogo a Sperlonga, a conclusione di specifica attività investigativa, identificavano e denunciavano per il reato di "truffa in concorso" un 27enne della provincia di Napoli, un 27enne della provincia di Taranto ed un 42enne di origini romene. I denunciati con artifici e raggiri, riuscivano a prelevare dalla postepay di un 20enne di Sperlonga, la somma di euro 1.155,00  accreditandola sui rispettivi conti correnti. Ma poi era scattata anche la denuncia e quindi le indagini dei carabinieri sono state avviate.