l primo tavolo della trasparenza tenutosi al di fuori dell'area della centrale del Garigliano, ha consentito ai partecipanti di conoscere le recenti attività svolte dalla Sogin, la società che gestisce l'impianto nucleare aurunco.
L'incontro si è svolto, infatti, all'interno del palazzo comunale di Sessa Aurunca, così come richiesto dal sindaco Silvio Sasso, che, insieme all'assessore regionale all'ambiente Fulvio Bonavitacola, hanno presieduto il tavolo, al quale hanno assistito anche diversi cittadini. Fabrizio Scolamacchia, responsabile della centrale del Garigliano ha annunciato l'ormai prossimo smantellamento del camino, alto 95 metri. Infatti si è concluso l'iter previsto dalle normative vigenti, con l'ok rilasciato dal genio civile.