Nel corso della mattinata di giovedì, a Velletri, i due vice ispettori della polizia locale veliterna, che la scorsa settimana sono prontamente intervenuti in zona Lazzaria per portare in salvo i volontari presenti all'interno del canile comunale durante l'incendio che ha devastato la zona, sono stati premiati con un encomio per merito di servizio.
Si tratta, nello specifico, di Gabriele Guicciardi e Francesco Nanni, i quali hanno ricevuto l'encomio dalle mani del comandante Maurizio Santarcangelo e del capitano Carlo Lenci, che nel giorno dell'incendio coordinava le operazioni di soccorso.
Chiaramente, il motivo dell'encomio è legato al coraggio dimostrato dai due membri della polizia locale, i quali hanno sfidato fiamme e fumo per raggiungere il canile e mettere in salvo i volontari, lanciando oltretutto l'allarme alla sala operativa della Municipale, ai vigili del fuoco e a tutte le altre forze intervenute.
Gli encomi sono stati consegnati durante il Consiglio comunale di ieri, alla presenza del sindaco Fausto Servadio, del presidente dell'assise Daniele Ognibene e di numerosi consiglieri di maggioranza e minoranza, oltre che dei cittadini.